Archivio


NEWS SCUOLE

Asti

Visitatori Sito

  • 162299Totale visitatori:
  • 42La scorsa settimana:
  • 234Visitatori per mese:
  • 0Utenti attualmente in linea:

Percorsi di orientamento gratuiti per studenti a Venezia, scadenza 31 gennaio 2018.

L’Università Iuav di Venezia, ateneo statale tra i più rinomati al mondo nei settori dell’Architettura, Design, Moda, Arti Visive e della Pianificazione Urbanistica, promuove due importanti iniziative di orientamento dedicate agli studenti delle scuole superiori:

“Free days for your future”, dal 4 al 6 aprile 2018 (scadenza per la presentazione delle domande 31 gennaio 2018)

Iuav offre a 50 studenti dell’ultimo anno di scuola media superiore la possibilità di partecipare a tre giornate ricche di iniziative, dedicate alla presentazione di Iuav e della stupenda cornice della città di Venezia. Agli studenti selezionati sarà offerto l’alloggio gratuito a Venezia e l’accesso al servizio di ristorazione. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti dal bando possono essere presentati sia dagli istituti scolastici ma anche candidarsi autonomamente.

Open Day – Open Week – Gli appuntamenti di orientamento dell’Università Iuav di Venezia rivolti agli studenti delle scuole secondarie superiori, agli studenti delle lauree triennali e ai laureati. L’Open Day si terrà il 7 aprile 2018, l’Open Week dal 9 al 13 aprile. In allegato la locandina dell’evento.

Bando – Ludi Canoviani – VII Edizione – Familia Natura aut iure a Roma

Certamen “Giustino Fortunato” – Binari della Storia. Arrivi e partenza

Saggistica digitale Industrial Design-Artistica

Concorso nazionale per opere audiovisive – filmare la storia

 Concorso nazionale per opere audiovisive rivolto alle Istituzioni Scolastiche e giunto alla quindicesima edizione. La data di scadenza per l’invio delle opere è il 31 marzo 2018.

I principali obiettivi di Filmare la storia  sono  favorire nelle scuole la conoscenza diretta delle fonti storiche audiovisive, la loro corretta interpretazione, il loro uso e riuso, la trasmissione della memoria attraverso le tecnologie audiovisive e multimediali, l’ideazione, la progettazione e la realizzazione di un’opera audiovisiva come pratica didattica e metodologia dell’apprendimento.

In allegato un breve testo che può accompagnare la notizia con un breve profilo dell’ANCR, il bando e le schede di iscrizione,  si veda  il collegamento al sito per tutte le informazioni.
http://www.ancr.to.it/wp/per-la-quindicesima-volta-filmare-la-storia-bando-e-schede-discrizione-per-la-s-2017-2018/

Tre pomeriggi di arte e divertimento – 8/9/10 dicembre 2017 – Pinacoteca Albertina

Progetto GreenLabs

Concorso letterario “Faifoli Montagnano”

Concorso letterario “Faifoli Montagano”, per la scrittura di racconti brevi sul tema “Sacri e Profani”, rivolto a tutti, da 16 anni in su.

La rete degli Spettatori – “Il senso della bellezza – Arte e Scienza al CERN” di Valerio Jalongo

Nell’ambito del progetto “Fuori Orario. Il cinema italiano a scuola tra passato e presente”, l’associazione Rete degli Spettatori  presenta “Il senso della bellezza-Arte e scienza al CERN” di Valerio Jalongo un documentario che attraverso un viaggio visivo straordinario con artisti di tutto il mondo e scienziati del CERN di Ginevra, affronta le grandi tematiche della ricerca scientifica e del suo rapporto con l’arte e la bellezza.

Tra i fisici che compaiono nel film anche Fabiola Gianotti, Direttore del CERN.

Il film uscira’ come evento speciale martedi 21 e mercoledi 22 novembre e puo’ essere visto nelle sale il cui elenco si può consultare al link del sito del film in calce.

“Il senso della bellezza” si presta come un’occasione unica per un approccio interdisciplinare e per un approfondimento delle grandi questioni che riguardano  la scienza contemporanea.

A questo link trovate il sito e il trailer del film:

ilsensodellabellezza-ilfilm.it

Porte Aperte all’Arpa – 11^ edizione

Arpa Piemonte invita a partecipare all ’11^ edizione di Porte Aperte all’Arpa con un ricco calendario di visite dedicate all’educazione ambientale.

L’iniziativa rientra nell’ambito del Protocollo d’intesa sulla Green Education (D.G.R. n. 51-3451) e continua a rappresentare un impegno organizzativo nell’ottica della trasparenza e del rigore scientifico e un’occasione preziosa che l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale offre alla scuole che intendono arricchire il loro percorso di educazione ambientale.

Da febbraio ad aprile 2018 Arpa apre le porte ai ragazzi e ai docenti delle istituzioni scolastiche di 2° grado.

Tra marzo e aprile si terranno le visite delle classi (il numero degli studenti deve essere compreso tra 15 e 25 unità); alla presentazione presso la sede prescelta gli insegnanti dovranno fornire l’elenco dei partecipanti.

Per prenotare le visite gratuite è necessario contattare il Museo A come Ambiente al numero di telefono 0110702535.

Premio culturale nazionale

I talenti di Alphanus

Pagina 2 di 41234
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux